Informativa sul trattamento dei dati personali

ai sensi degli artt. 13 e 14 GDPR 2016/679

Gentile cliente,

PRINOTH 181 S.r.l., riconosce l’importanza della protezione dei dati personali e si impegna a elaborarli con correttezza, liceità e trasparenza in conformità al Regolamento dell’Unione Europea 2016/679 (GDPR).

1. Nome e recapito del titolare del trattamento

Questa informativa vale per il trattamento dei dati da parte di:

Titolare: PRINOTH 181 S.r.l., Via J.B. Purger 181, 39046 Ortisei (BZ)

Email: info@fit181.it

Telefono: +39 0471 796155

Fax: +39 0471 796986

2. Raccolta e conservazione dei dati personali, nonché tipo e finalità del loro trattamento

Il trattamento dei dati personali (dati personali identificativi quali, ad esempio: nome e cognome, ragione sociale, codice fiscale e partita IVA, indirizzo, telefono / fax, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) avviene per le seguenti finalità:

  • Obblighi di natura amministrativa, fiscale o contabile interni, connessi al rapporto contrattuale e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico del Titolare da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità giudiziaria oppure per esercitare i diritti del Titolare.

I Suoi dati personali saranno trattati e conservati dal Titolare per l’intera durata del rapporto contrattuale e al termine dello stesso saranno conservati per il tempo previsto dalla vigente normativa in materia contabile, fiscale, civilistica e processuale; a meno che Lei non acconsenta ad una conservazione aggiuntiva ai sensi dell'art. 6 c. 1 let. a GDPR.

3. Modalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati avviene mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e può essere effettuato sia tramite strumenti elettronici che con l'ausilio di supporti cartacei.

4. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati.

Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento ha natura facoltativa. Tuttavia il mancato conferimento, parziale o totale, dei dati può comportare la parziale o totale impossibilità di instaurare o di proseguire il rapporto.

5. Trasmissione a terzi

Qualora sia necessario, i Suoi dati potranno essere trattati da terzi nominati quali Responsabili del trattamento (ai sensi dell’articolo 28 del GDPR) oppure Titolari “autonomi”, e precisamente:

  • da professionisti, società o studi professionali che prestino al Titolare assistenza o consulenza per finalità amministrative, contabili, fiscali, ovvero di tutela legale;

  • da tutti gli Istituti Pubblici stabiliti dalla legge e più in generale da tutti gli Enti previsti dalla vigente normativa in materia contabile e fiscale come destinatari di comunicazioni obbligatorie;

  • da istituti bancari o da eventuali professionisti – in forma singola, associata o societaria – per la gestione degli incassi e dei pagamenti.

L’elenco aggiornato dei Responsabili e degli Incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare. In ogni caso, i dati personali dell’Utente non sono soggetti a diffusione.

6. Trasferimento dei dati ad un Paese terzo o organizzazioni

Nell’ambito della gestione del rapporto contrattuale non è previsto il trasferimento dei Suoi dati verso organizzazioni internazionali.

Si precisa però che l’utilizzo di Dropbox può comportare il trasferimento dei Suoi dati all’estero (sia UE che extra UE), in conformità alle disposizioni di Legge applicabili e, comunque, nel rispetto della massima sicurezza.

7. Diritti degli interessati

  • Ai sensi dell‘art. 7 c. 3 GDPR Lei ha il diritto di revocare in ogni momento il Suo consenso al trattamento dei Suoi dati. Di conseguenza, a partire dal momento della revoca, non potremo più trattare i Suoi dati; la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

  • Ai sensi dell‘art. 15 GDPR Lei ha il diritto di ottenere la conferma che siano o meno in corso trattamenti di dati personali che la riguardano.

  • Ai sensi dell‘art. 16 GDPR Lei ha il diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;

  • Ai sensi dell‘art. 17 GDPR Lei ha il diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, nei limiti in cui il trattamento non avvenga per l’adempimento a obblighi legali oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

  • Ai sensi dell‘art. 18 GDPR Lei ha il diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati; il trattamento è illecito e Lei si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; i dati personali sono necessari a Lei per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; Lei si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto ai Suoi;

  • Ai sensi dell‘art. 20 GDPR Lei ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano e il diritto di trasmetterli a un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, ha il diritto di ottenere che i suoi dati personali siano trasmessi direttamente ad altro Titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;

  • Ai sensi dell‘art. 77 GDPR Lei ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio 121, 00186, Roma (RM).
     

8. Modalità di esercizio dei diritti

  • L’esercizio dei diritti da parte dell’Utente è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare all’Utente un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

  • Nei limiti in cui i Suoi dati non siano trattati per il perseguimento di un interesse legittimo ai sensi dell’art. 6 c. 1 let. f GDPR, Lei ha il diritto, ai sensi dell’art. 21 GDPR, di opporsi al trattamento dei Suoi dati personali, indicando i motivi specifici a tal riguardo.

 

Per esercitare il diritto di opposizione può mandare una email all’indirizzo info@fit181.it.